http://www.anti-phishing.it/false-of...013/03/17/3461

Nuovo giorno e nuova truffa. Questa volta ad andare a caccia di lavoratori da invischiare in un giro di riciclaggio di denaro è la “società” di trasporti D.L.C. Group. L’email sotto riportata è il messaggio di risposta inviato dai truffatori nel quale si spiegano i dettagli del lavoro, insieme al contratto da firma. Il tutto ovviamente falso.

L’email utilizzata:

—– Messaggio inoltrato —–
Da: Richard Brady <info@dlc-group.net>
A:
Inviato: Venerdì 15 Marzo 2013 17:53
Oggetto: Lavoro D.L.C. Group.

Gentile candidato,

Grazie per l’interesse nei confronti della nostra proposta. Il suo CV è stato esaminato dalla commissione della nostra azienda e ci ha interessato.
Desideriamo proporle di iniziare la carriera presso la nostra azienda a distanza. La preghiamo di leggere la nostra proposta.

Informazioni generali sull’azienda:

La nostra azienda presta una vasta gamma di servizi di trasporto ad altissimo livello, specializzandosi in trasporti di carichi internazionali
tra i paesi dell’Europa occidentale. L’indirizzo prioritario della nostra attività è rappresentato dai trasporti internazionali dall’Italia.
Avendo l’ufficio centrale in Gran Bretagna, disponiamo di una rete di rappresentanze in molti paesi europei e collaboriamo solamente con partner
affidabili e di fiducia sia in Italia che in tutta Europa.
Comprendiamo che dalla giusta scelta dello schema logistico e di trasporto dipendono direttamente i termini ed i costi di consegna del carico. Per questo,
i nostri specialisti sono in grado di elaborare schemi di trasporto ottimali in brevissimo tempo tenendo presenti i fattori di affidabilità,
rapidità e prezzo. Garantiamo un approccio individuale nei confronti di ogni cliente e la garanzia dell’alto grado di interazione da parte di tutti i nostri
dipendenti nel processo di trasporto, a prescindere dalla difficoltà degli obiettivi che ci siamo posti.

Chi stiamo cercando:

In relazione all’ampliamento ed alla preparazione all’apertura di un nuovo dipartimento nella vostra regione, siamo alla ricerca dei candidati per la nostra
futura filiale nella vostra regione. Effettuerete l’apprendistato – si tratta di una fase non complessa nel corso della quale sarete impegnati part-time.
Senza lasciare il vostro lavoro principale potrete iniziare il training presso la nostra azienda ed iniziare a guadagnare a partire dal primo giorno del training!
In futuro potrete lavorare a tempo pieno, se lo desidererete. A risultato di questi training capirete se effettivamente vi serve un lavoro
presso la nostra azienda, se lo stipendio vi va bene e noi vi seguiremo.

A questo scopo effettuerete un training non complesso nel processo del quale prenderete conoscenza da vicino della nostra attività ed acquisirete le capacità di base.
Se siete una persona onesta, comunicativa, vivete in Italia oppure in un altro paese dell’Unione Europea, avete più di 25 anni e siete dispositi a dedicarci circa 3
ore alla settimana del vostro tempo libero.

Descrizione del lavoro:

Vi proponiamo di effettuare un apprendistato di 2 mesi e durante questo periodo vi pagheremo 3000 euro al mese a partire dalla prima operazione. A seguito del
periodo di apprendistato deciderete se restare con noi per lavorare a tempo pieno, diventando direttore della nostra filiale ed incrementando il vostro stipendio
fino a 5000-7000 euro al mese. Nel corso dell’apprendistato eseguirete incarichi non difficili:

1. Ricevere la corrispondenza da parte della nostra azienda, materiali metodici, istruzioni.

2. Comunicare con i nostri manager, i quali durante il periodo di apprendistato vi assegneranno incarichi e le relative istruzioni.

3. Essere sempre on-line, rispondere alle nostre chiamate, email, sms.

4. Ricevere il denaro da parte della nostra azienda per le spese ordinarie, oppure per altri fabbisogni sia durante il periodo di apprendistato che dopo.
Ricevere lo stipendio, adesso vi paghiamo 3000 euro per un mese di apprendistato in base alla nosra metodica – a partire dal momento del primo training.
In seguito il vostro stipendio aumenterà per raggiungere il massimo quando sarete impegnati a tempo pieno.

Prima di compilare il modulo e sottoscrivere il contratto, ricordate che non si tratta di marketing di rete, che non dovrete vendere nulla e che non dovrete
investire nemmeno un centesimo nella nostra azienda, – inizierete a guadagnare dal primo mese di lavoro con noi!

Non dovete far altro che compilare il modulo con i vostri dati personali e spedircelo per posta elettronica oltre a sottoscrivere il contratto preliminare che
darà il via al vostro apprendistato e training. Il modulo da voi compilato ed il contratto verranno esaminati e controllati da un nostro incaricato che vi
contatterà ed inizierà a curare il vostro apprendistato.

I VOSTRI DATI PERSONALI:

Nome:
Cognome:
Indirizzo:
Città:
Nazione:
Codice fiscale:
Codice postale:
Telefono:
Cellulare:
Posta elettronica:

Siete liberi di porci qualsiasi domanda.

Grazie per il tempo che ci avete dedicato. Speriamo che firmiate presto il contratto preliminare e nel frattempo accettate le nostre congratulazioni per l’inizio
della vostra carriera presso la nostra azienda.
Distinti saluti,
Richard Brady
Direttore del D.L.C. Group, Inc.
——————————–

web: http://dlc-group.net/
Email: info@dlc-group.net
job@dlc-group.net
Phone: +44 141 416 8781
Fax: +44 843 524 0062

address: 274 Bath Street,
Glasgow, G2 3JR

Come funziona la truffa
La truffa è legata al riciclaggio di denaro.Il sistema si basa su fantomatiche società nate a partire dal 2005 con l’avvento del fenomeno del phishing. Rispondendo all’email, il passo successivo è l’invio del “contratto” nel quale viene specificata la mansione che dovrà svolgere, solitamente definita con il termine di Responsabile finanziario. Dovrà in poche parole mettere a loro disposizione il suo conto corrente per ricevere somme di denaro, che dovrà poi girare verso un altro conto o tramite i canali WesterUnion o MoneyGram. il suo compenso è una percentuale della somma stabilita, solitamente non supera il 10%. Effettuando questa operazione ha appena commesso il reato di riciclaggio di denaro. Questo accade perchè la somma che ha inizialmente ricevuto proviene da un conto corrente manomesso dai truffatori, del quale sono entrati in possesso di username e password attraverso email di phishing. Non potendo trasferire il denaro direttamente verso l’estero (es. Romania, Russia..) in quanto la banca li bloccherebbe hanno bisogno di trasferire il denaro con altri mezzi. Ed è qui che entrano in gioco le false società.

Fonte: Anti-Phishing Italia – www.anti-phishing.it