http://www.anti-phishing.it/phishing/2012/12/22/3125

Segnaliamo il diffondersi di una nuova falsa offerta di lavoro legata al riciclaggio di denaro proveniente dalla italialavoroit.com. Il nome è appositamente realizzato per disorientare l’aspirate lavoratore al fine di indurlo a credere che l’offerta arrivi dalla ItaliaLavoro.it.

Italia Lavoro è una società per azioni, totalmente partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Opera, per legge, come ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell’occupazione e dell’inclusione sociale. (fonte http://www.italialavoro.it)

Si tratta tuttavia di un tentativo di truffa alquanto maldestro. Oltre all’italiano stentato, alcuni frasi dovrebbero far scattare un campanello d’allarme nella potenziale vittima; in primis “Non si dovrebbe avere una fedina penale e si deve aprire un conto corrente bancario per la ricezione dei trasferimenti (e salari).” Il trasferimento di denaro è l’elemento chiave che contraddistingue questo tipo di truffa.

L’email utilizzata:

Buon giorno,

Potrebbe dedicare alcune ore a settimana per una nuova occupazione per aumentare il Suo guadagno di 2-3 volte? …
Non hai bisogno di investire nessun euro! Mentre si sta pensando, centinaia di vostri connazionali stanno lavorando con noi,
ottenendo salari adeguati ogni settimana.

Non si tratta di uno schema piramidale e non e qualche tipo di marketing. Si tratta di fare semplici compiti. Il sesso, l’eta, l’occupazione non importa. Fattori principali – la diligenza e l’onesta.

Molti nostri dipendenti iniziavano nostra collaborazione con un tempo parziale o in combinazione con altri lavori,
ma dopo due settimane la maggior parte di loro sono completamente impegnato a lavorare con noi.
Faremo tutto il possibile per dissipare tutti Suoi dubbi e vi aiuteremo a capire tutte le sue sfumature.

Se siete interessati, e necessario inviare una richiesta via e-mail Leon@italialavoroit.com e indicare brevemente i dati:
- Paese, Citta
- Suo numero di telefono
- Nome, Cognome
- Eta, sesso

Durante di 1-2 settimane dopo di ricevere Sua risposta, ricevera istruzioni dettagliate e moduli da compilare.
Non si dovrebbe avere una fedina penale e si deve aprire un conto corrente bancario per la ricezione dei trasferimenti (e salari).

Rappresentante per gli affari pubblici
in Europa,

E’ utilizzato anche il seguente indirizzo email: Erin@italialavoroit.com

Ancora una volta ricordiamo il funzionamento della truffa (schema classico):

La truffa è legata al riciclaggio di denaro.Il sistema si basa su fantomatiche società nate a partire dal 2005 con l’avvento del fenomeno del phishing. Rispondendo all’email, il passo successivo è l’invio del “contratto” nel quale viene specificata la mansione che dovrà svolgere, solitamente definita con il termine di Responsabile finanziario. Dovrà in poche parole mettere a loro disposizione il suo conto corrente per ricevere somme di denaro, che dovrà poi girare verso un altro conto o tramite i canali WesterUnion o MoneyGram. il suo compenso è una percentuale della somma stabilita, solitamente non supera il 10%. Effettuando questa operazione ha appena commesso il reato di riciclaggio di denaro. Questo accade perchè la somma che ha inizialmente ricevuto proviene da un conto corrente manomesso dai truffatori, del quale sono entrati in possesso di username e password attraverso email di phishing. Non potendo trasferire il denaro direttamente verso l’estero (es. Romania, Russia..) in quanto la banca li bloccherebbe hanno bisogno di trasferire il denaro con altri mezzi. Ed è qui che entrano in gioco le false società.

Fonte: Anti-Phishing Italia – www.anti-phishing.it