Si moltiplicano le segnalazioni di nuovi casi di false offerte di lavoro. Segno di un incessante pressing da parte dei truffatori pronti a cavalcare l’onda dell’attuale situazione economica. Se solo ieri segnalavamo l’ennesimo caso di truffa legato a false assunzioni ed al riciclaggio di denaro. Ecco spuntare quest’oggi una nuova email:

Oggettofferta di lavoro da casa
Daarrell Thompson <concern.apply@live.com>
Data: Mer, 17 Ottobre 2012 9:05 pm

Egregi candidati, buongiorno

Stiamo cercando collaboratori e collaboratrici in Italia per aiutare a raccogliere i
pagamenti per la nostra azienda internazionale.

Questa azienda ha bisogno di assistenti nel reparto finanziario.

Le condizioni richieste per questo lavoro:
Lei deve risiedere in Italia;
Lei deve essere una persona maggiorenne;
Lei deve saper usare il computer;
Lei deve avere almeno una licenza media;
Lei deve riuscir a lavorare di mattina;
Lei deve avere l`accesso a Internet, aver sia il cellulare che il telefono fisso.

La proposta del lavoro.
Lei ricevera` un contratto di lavoro e poi un contratto commerciale.
Il Suo stipendio sara` su ogni assegnazione(compito concluso) prenderà il 10% su
ogni transazione.
Formazione a carico dell`azienda.
La preghiamo di inviare il Suo CV e un documento di identità sulla mail seguente:

concern.apply@live.com

Compilare questo form e girare a noi:

I Requisiti professionali
(1) nome completo -
(2) Indirizzo (Box P.O) -
(3) Citta’ -
(4) Stato -
(4) CAP -
(6) Casa & / Cell -
(7) Professione -
(8) Sesso -
(9) Eta’ -
(10) Stato civile -
(11) Nazionalita’ -
(12) Email primaria -
(13) Email secondaria -
(14) Skype per contatti diretti -
(15) MSN Messenger per contatti diretti -
(16) Yahoo MSN per contatti diretti -

Appena ci mandera` il Suo CV e il form compilato il nostro reparto di sicurezza La
contattera` per inoltrarLe tutta l`informazione in merito al lavoro proposto.

La ringraziamo in anticipo e Le auguriamo buona giornata!!!

Cordiali Saluti

Darrell Thompson

INFO & REPLY : concern.apply@live.com

Il funzionamento della truffa (schema classico):

La truffa è legata al riciclaggio di denaro.Il sistema si basa su fantomatiche società nate a partire dal 2005 con l’avvento del fenomeno del phishing. Rispondendo all’email, il passo successivo è l’invio del “contratto” nel quale viene specificata la mansione che dovrà svolgere, solitamente definita con il termine di Responsabile finanziario. Dovrà in poche parole mettere a loro disposizione il suo conto corrente per ricevere somme di denaro, che dovrà poi girare verso un altro conto o tramite i canali WesterUnion o MoneyGram. il suo compenso è una percentuale della somma stabilita, solitamente non supera il 10%. Effettuando questa operazione ha appena commesso il reato di riciclaggio di denaro. Questo accade perchè la somma che ha inizialmente ricevuto proviene da un conto corrente manomesso dai truffatori, del quale sono entrati in possesso di username e password attraverso email di phishing. Non potendo trasferire il denaro direttamente verso l’estero (es. Romania, Russia..) in quanto la banca li bloccherebbe hanno bisogno di trasferire il denaro con altri mezzi. Ed è qui che entrano in gioco le false società.

Fonte: Anti-Phishing Italia – www.anti-phishing.it

Read more: http://www.anti-phishing.it/false-of...#ixzz29dHNxvv6