http://www.apilabs.it/malware/2012/09/05/395

Per chi non conoscesse un malware categoria ransomware (riscatto) un esempio su tutti è il cosiddetto virus della polizia o guardia di finanza che provvede al blocco del pc in seguito a presunte attività illegali e richiede il pagamento della somma di 100 euro come ammenda. Adesso una nuova variante potrebbe essere in arrivo. Stesso modus operandi solo che a bloccare il pc questa volta è la International Police Accociation – IAC.

Il nuovo malware non è attualmente in circolazione in Italia ma può essere acquistato tranquillamente al mercato nero per la cifra di 250 dollari. Venduto come “software per la monetizzazione” promette a chi lo acquista di recuperare velocemente la cifra spesa. Il nuovo virus a differenza dei suoi predecessori il richiede un singolo pagamento di 100 euro, bensì due versamenti da 50 euro l’uno da effettuare tramite i canali Ukash e Paysafecard. In questo modo nel caso in cui le autorià intervengano a bloccare uno dei due conti, il truffatore può comunque incassare da quello ancora aperto.

Unlocker, questo il nome del malware, è disponibile nelle seguenti lingue AT, CH, CY, DE, ES, FI, FR, GR, IT, NL, PL, PT, RO, SE.