Esponi i tuoi banner sul forum
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 12 di 12
Like Tree8Likes

Discussione: felice Pasqua

  1. #11
    Senior Member L'avatar di magnetinik
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Sassari
    Messaggi
    2,244
    vCash
    500
    Points
    578.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    578.00
    Dona
    A parte gli inutili auguri...

    Matteo 7

    1 Non giudicate, per non essere giudicati; 2 perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati. 3 Perché osservi la pagliuzza nell'occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? 4 O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell'occhio tuo c'è la trave? 5 Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e poi ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello.
    6 Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi.
    7 Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto; 8 perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto. 9 Chi tra di voi al figlio che gli chiede un pane darà una pietra? 10 O se gli chiede un pesce, darà una serpe? 11 Se voi dunque che siete cattivi sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele domandano!
    12 Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge ed i Profeti.
    13 Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono quelli che entrano per essa; 14 quanto stretta invece è la porta e angusta la via che conduce alla vita, e quanto pochi sono quelli che la trovano!
    15 Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci. 16 Dai loro frutti li riconoscerete. Si raccoglie forse uva dalle spine, o fichi dai rovi? 17 Così ogni albero buono produce frutti buoni e ogni albero cattivo produce frutti cattivi; 18 un albero buono non può produrre frutti cattivi, né un albero cattivo produrre frutti buoni. 19 Ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco. 20 Dai loro frutti dunque li potrete riconoscere.
    21 Non chiunque mi dice: Signore, Signore, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. 22 Molti mi diranno in quel giorno: Signore, Signore, non abbiamo noi profetato nel tuo nome e cacciato demòni nel tuo nome e compiuto molti miracoli nel tuo nome? 23 Io però dichiarerò loro: Non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, voi operatori di iniquità.
    24 Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, è simile a un uomo saggio che ha costruito la sua casa sulla roccia. 25 Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa non cadde, perché era fondata sopra la roccia. 26 Chiunque ascolta queste mie parole e non le mette in pratica, è simile a un uomo stolto che ha costruito la sua casa sulla sabbia. 27 Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa cadde, e la sua rovina fu grande».

    ... iniziamo a mettere in pratica qualcosa.

    Lockon, sono completamente d'accordo con te.

  2. #12
    Senior Member L'avatar di Pousinha
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Località
    Brasile
    Messaggi
    2,514
    vCash
    500
    Points
    1.00
    Banca
    4,522.90
    Total Points
    4,523.90
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da magnetinik Visualizza Messaggio
    Ma guarda che anche noi, come Gesù, siamo esseri spirituali che rivestono momentaneamente un corpo fisico. Siamo TUTTI figli di Dio, e tutti avanziamo per avvicinarci a Lui sempre più! L'esperienza umana è solo una breve parentesi per impararare. Siamo come protagonisti di un film dove affrontiamo certe situazioni per fare progresso e liberarci da ciò che ci allontana da Dio.
    Siamo figli quando Lo accettiamo e decidiamo di seguirLo. Come esseri umani, però, rimarremo sempre peccatori fino a che staremo a questo mondo (c'è scritto che il più giusto pecca 7 volte al giorno, attenzione però, essere peccatori per natura umana non significa vivere volontariamente nel peccato, non significa deresponsabilizzare l'essere umano che deliberatamente s'incammina per sentieri pantanosi incurante della retta via), mentre Gesù non peccò mai, non era possibile, Lui anche nel periodo sulla terra era comunque Dio nello spirito.
    Chiaro che il nostro obiettivo è migliorare. Paolo scrisse: "Imitate me, come io imito Cristo". Anche se da esseri umani qui non diventiamo perfetti.
    A coloboma piace questo messaggio.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •