Esponi i tuoi banner sul forum
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Mining con pannelli fotovoltaici

  1. #1
    Junior Member L'avatar di Cosmista
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    85
    vCash
    500
    Points
    171.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    171.00
    Dona

    Mining con pannelli fotovoltaici

    Salve,
    Non so se ho scritto nella sezione giusta, ma spero vada bene qua.
    Volevo avere una vostra opinione a riguardo.
    Stavo valutando l'opzione di fare mining fisico (quindi non cloud mining) alimentato il tutto da energia solare mediante pannelli fotovoltaici.
    Ho una attività alimentata da pannelli fotovoltaici (totale potenza quasi 100 kw ) e ho a disposizione 15 pannelli da 240w non utilizzati.

    Secondo voi è possibile fare mining con 15 pannelli solari da 240w l'uno?

    Grazie

  2. #2
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    308
    vCash
    500
    Points
    637.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    637.00
    Dona
    Se hai bisogno di un socio operativo mi Candido io!

    Tecnicamente potresti senza problemi, ovviamente devi capire quale obiettivo ti poni... Alla fine un Antminer consuma da 1300 a 1600 watt.... Potresti sfruttare anche le schede video... Se l'impianto è a norma, se hai gli accumulatori... Non dovrebbero esserci problemi... Poi devi calcolare quanto ti costerà l'elettricità (Enel permettendo) .... E pensare a come rientrare dell'investimento.. Io sono a disposizione come cablatore... E controllore...
    Ultima modifica di Herbert; 27-01-2019 alle 14:40

  3. #3
    Junior Member L'avatar di Cosmista
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    85
    vCash
    500
    Points
    171.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    171.00
    Dona
    Il punto è che vorrei sapere se è possibile, per legge, staccarsi dall'Enel oppure bisogna comunque rimanerci attaccato .

  4. #4
    Bastard Inside L'avatar di ElGringoMalo
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    4,976
    vCash
    500
    Points
    33.00
    Banca
    27,378.88
    Total Points
    27,411.88
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da Cosmista Visualizza Messaggio
    Il punto è che vorrei sapere se è possibile, per legge, staccarsi dall'Enel oppure bisogna comunque rimanerci attaccato .
    Lascio la questione convenienza e tipologia a chi si interessa più di me nel mining, ma non ho ben capito cosa intendi con "staccarsi dall'enel" e relative eventuali magagne legali.
    Se la domanda era qualcosa tipo "devo informare il mio fornitore di energia" la risposta è NO, non sei tenuto ad informare nessuno dell'utilizzo che fai della corrente da te comprata o prodotta se non in caso di cessione di corrente da te acquistata in quanto non puoi cedere a terzi l'energia fornita da altri nè quella da te prodotta dato che non hai i requisiti per la fornitura, ma con la corrente comprata/prodotta puoi fare tutto il resto tipo ricaricare una macchina elettrica o plug-in, arrostire in forno una mandria di buoi e anche il mining.
    Se invece la domanda era qualcosa tipo "necessito di rimanere cliente del fornitore di energia elettrica" la risposta è ancora NO, o meglio dipende dai tuoi consumi: se l'impianto fornisce TUTTA la corrente di cui hai bisogno non avrai problemi ma se hai un surplus di consumo (o di sera i pannelli non producono più quanto ti serve) avrai comunque bisogno di una fonte "esterna" quindi un fornitore come appunto enel e compagnia cantante.

    - - - Aggiornato - - - Gen2019

    ps. ora che faccio due conti stai parlando di 3.6kw che diventerebbero un pò meno (arrotondiamo a 3). In ogni caso se hai un contratto con enel/altro fornitore che preveda la re-immissione nella rete della corrente prodotta in più dai pannelli forse dovresti fare due conti tra compenso che ti da il tuo fornitore per kw immesso in rete e reale valore di quello che mini con ogni kw prodotto, a naso direi che guadagneresti di più con il rimborso del tuo fornitore (specie se nel conto metti pure hardware e connessione internet) ma se proprio vuoi minare...

  5. #5
    Junior Member L'avatar di Cosmista
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    85
    vCash
    500
    Points
    171.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    171.00
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da ElGringoMalo Visualizza Messaggio
    Lascio la questione convenienza e tipologia a chi si interessa più di me nel mining, ma non ho ben capito cosa intendi con "staccarsi dall'enel" e relative eventuali magagne legali.
    Intendevo dire se, avendo a disposizione circa 3 kw di energia che arriva da pennelli, posso piazzarli dove voglio per dar corrente a ciò che voglio.

  6. #6
    Bastard Inside L'avatar di ElGringoMalo
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    4,976
    vCash
    500
    Points
    33.00
    Banca
    27,378.88
    Total Points
    27,411.88
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da Cosmista Visualizza Messaggio
    Intendevo dire se, avendo a disposizione circa 3 kw di energia che arriva da pennelli, posso piazzarli dove voglio per dar corrente a ciò che voglio.
    Se i pannelli sono tuoi puoi alimentare quello che vuoi, anche se fossero condominiali sarebbe la stessa cosa dato che di solito viene destinata ad ognuna delle quote condominiali una porzione di corrente generata (oppure viene assegnata ad ogni unità condominiale, dipende dagli accordi presi in assemblea) anche se in questi casi ci dovrebbe essere un contatore per ogni singola unità condominiale dato che si tratta quasi sempre di calcolare gli sgravi in bolletta per poi ripartire i costi della corrente su base millesimale (non continuo tale discorso altrimenti inizierei un papiro...).
    In ogni caso la corrente generata dai pannelli è da considerarsi come proprietà di chi ha i pannelli, la sola cosa vincolante è la non cessione a terzi ma nessuno ti può impedire di usare la corrente del fotovoltaico per alimentare il frigorifero, il forno, il condizionatore o un rig per mining.

  7. #7
    Junior Member L'avatar di Cosmista
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    85
    vCash
    500
    Points
    171.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    171.00
    Dona
    Quindi oltre alle schede video cosa mi servirebbe?

  8. #8
    bepbeep
    Guest
    Citazione Originariamente Scritto da Cosmista Visualizza Messaggio
    Quindi oltre alle schede video cosa mi servirebbe?
    Non è niente di così complicato ma se già mi domandi cosa serve oltre alla scheda video.....ti serve un minimo di competenza informatica.
    Comunque serve la base di un pc funzionante Motherboard , ram , hd ecc.... e poi ovviamente schede video o asics e sopratutto sapere cosa minare.

  9. #9
    Member
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    312
    vCash
    500
    Points
    681.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    681.00
    Dona
    Io calcolerei bene i consumi che andresti comunque a generare sul contatore enel...
    I pannelli fotovoltaici, di qualunque tipo, hanno una resa che cambia in base a diversi fattori di irraggiamento solare (nuvoloso, pioggia, sporco sui pannelli, inclinazione del sole).
    La resa dei 3,6kW è puramente teorica e si avrebbe con il sole perpendicolare al pannello (o con un angolo di incidenza di 5° più o meno rispetto ai 90°) e con giornate soleggiate ma non caldissime (il troppo calore diminuisce la resa del pannello).
    Poi la sera il consumo sarebbe tutto dal contatore.
    L'accumulo credo non ti serva, penso tu intenda impegnare il più possibile l'energia prodotta dai pannelli e non te ne resterebbe molta per dare la carica all'impianto...

  10. #10
    Bastard Inside L'avatar di ElGringoMalo
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    4,976
    vCash
    500
    Points
    33.00
    Banca
    27,378.88
    Total Points
    27,411.88
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da Issantella Visualizza Messaggio
    Io calcolerei bene i consumi che andresti comunque a generare sul contatore enel...
    I pannelli fotovoltaici, di qualunque tipo, hanno una resa che cambia in base a diversi fattori di irraggiamento solare (nuvoloso, pioggia, sporco sui pannelli, inclinazione del sole).
    La resa dei 3,6kW è puramente teorica e si avrebbe con il sole perpendicolare al pannello (o con un angolo di incidenza di 5° più o meno rispetto ai 90°) e con giornate soleggiate ma non caldissime (il troppo calore diminuisce la resa del pannello).
    Poi la sera il consumo sarebbe tutto dal contatore.
    L'accumulo credo non ti serva, penso tu intenda impegnare il più possibile l'energia prodotta dai pannelli e non te ne resterebbe molta per dare la carica all'impianto...
    Io invece ho dato per scontato che intendesse la sola resa dei pannelli senza assorbimento dal contatore.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •