Esponi i tuoi banner sul forum
Pagina 1 di 10 123456 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 100
Like Tree9Likes

Discussione: Bitcoin e attività illegali

  1. #1
    Junior Member L'avatar di Rowy
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    85
    vCash
    500
    Points
    177.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    177.00
    Dona

    Bitcoin e attività illegali

    Ho letto in giro che bitcoin e criptovalute in generale favoriscono attività illegali tipo traffico di droga ecc
    che ne pensate è vero o in realtà non sono la radice del problema?

  2. #2
    Evilest super moderator
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    12,970
    vCash
    0
    Points
    586.00
    Banca
    669,495.80
    Total Points
    670,081.80
    Dona
    anche il contante favorisce l attività illegale.
    non e' la moneta in se che deve essere il problema bensi chi fa questo genere di attivita.
    combattere il loro mezzo per scambiare non aiuta ne trovano semplicemente uno nuovo.
    Ultima modifica di telemaco; 10-07-2018 alle 16:58
    questa firma è sponsorizzato da:
    crypto-converter nuovo e gratuito tool utilissimo per ottenere le quotazioni di oltre 100+ cryptomonete tutto in tempo reale!

  3. #3
    Junior Member L'avatar di Rowy
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    85
    vCash
    500
    Points
    177.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    177.00
    Dona
    giusto, lo penso anch'io

  4. #4
    Bastard Inside L'avatar di ElGringoMalo
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    3,375
    vCash
    500
    Points
    25.00
    Banca
    7,893.32
    Total Points
    7,918.32
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da Rowy Visualizza Messaggio
    Ho letto in giro che bitcoin e criptovalute in generale favoriscono attività illegali tipo traffico di droga ecc
    che ne pensate è vero o in realtà non sono la radice del problema?
    Questa è una delle prime balle raccontate fin dagli inizi, con tanto di servizi scandalistici del tg5 (o era rai, ma il succo non cambia) che parlavano di traffici nel deepweb e altre stroXXate simili raccontate da chi ha poco sale in zucca e molta voglia di far comparire il proprio nome tra gli autori del "servizio bomba".
    Come stanno le cose lo ha già detto Telemaco, le attività criminali non vengono nè agevolate dalla presenza/utilizzo delle criptovalute nè tantomeno ostacolate dalla loro assenza, si tratta sempre e soltanto di un mezzo di pagamento o di una valuta che non ha e non potrà mai avere nessuna influenza sulla maggiore o minore diffusione della criminalità. Le cripto non sono tracciabili? Vero, ma i contanti lo sono? No.
    Se il problema fosse il metodo con cui si "compensano" le attività criminali il primo a dover sparire sarebbe il denaro contante, ma sinceramente dubito che due intenzionati ad avere uno scambio illegale si fermino solo perchè non ci sono i btc o non c'è più denaro contante perchè tanto un valore da scambiare lo troveranno sempre es. 10casse di fucili contro 1kg di droga, non cambia quale sia il mezzo di pagamento sempre e comunque un accordo lo potranno fare.

  5. #5
    Junior Member L'avatar di Rowy
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    85
    vCash
    500
    Points
    177.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    177.00
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da ElGringoMalo Visualizza Messaggio
    Questa è una delle prime balle raccontate fin dagli inizi, con tanto di servizi scandalistici del tg5 (o era rai, ma il succo non cambia) che parlavano di traffici nel deepweb e altre stroXXate simili raccontate da chi ha poco sale in zucca e molta voglia di far comparire il proprio nome tra gli autori del "servizio bomba".
    Come stanno le cose lo ha già detto Telemaco, le attività criminali non vengono nè agevolate dalla presenza/utilizzo delle criptovalute nè tantomeno ostacolate dalla loro assenza, si tratta sempre e soltanto di un mezzo di pagamento o di una valuta che non ha e non potrà mai avere nessuna influenza sulla maggiore o minore diffusione della criminalità. Le cripto non sono tracciabili? Vero, ma i contanti lo sono? No.
    Se il problema fosse il metodo con cui si "compensano" le attività criminali il primo a dover sparire sarebbe il denaro contante, ma sinceramente dubito che due intenzionati ad avere uno scambio illegale si fermino solo perchè non ci sono i btc o non c'è più denaro contante perchè tanto un valore da scambiare lo troveranno sempre es. 10casse di fucili contro 1kg di droga, non cambia quale sia il mezzo di pagamento sempre e comunque un accordo lo potranno fare.
    già, avevo notato anch'io in tv diverse campagne contro le criptovalute, tutto fumo negli occhi come al solito


    Citazione Originariamente Scritto da ElGringoMalo Visualizza Messaggio
    Ma quando mai, come puoi pensare che un tg possa non dire la verità???
    oh si puro oro colato
    Ultima modifica di Rowy; 11-07-2018 alle 13:37

  6. #6
    Bastard Inside L'avatar di ElGringoMalo
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    3,375
    vCash
    500
    Points
    25.00
    Banca
    7,893.32
    Total Points
    7,918.32
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da Rowy Visualizza Messaggio
    già, avevo notato anch'io in tv diverse campagne contro le criptovalute, tutto fumo negli occhi come al solito
    Ma quando mai, come puoi pensare che un tg possa non dire la verità???

  7. #7
    Member
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    170
    vCash
    500
    Points
    636.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    636.00
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da Rowy Visualizza Messaggio
    Ho letto in giro che bitcoin e criptovalute in generale favoriscono attività illegali tipo traffico di droga ecc
    che ne pensate è vero o in realtà non sono la radice del problema?
    Mi sembra EVIDENTE che le criptovalute agevolano l'attività criminali, perché permettono il trasferimento di denaro in modo sostanzialmente anonimo in quanto non c'é nessuna autorità centrale che vigila ne sicura identificazione.
    Il buon giudice Falcone diceva "segui il denaro" se vuoi raggiungere la malavita, chi sostiene il contrario semplicemente non é informato.
    https://youtu.be/O1bwIvgs_M8

    Il confronto con il contante é evidentemente fuori luogo, primo perché con un click posso far girare l'equivalente di un furgone di banconote, secondo perché il contante viene attenzionato, i prelievi, i versamenti, l'esportazione, l'importazione sono controllati.

    É evidente che è più difficile tracciare il contante, perché é "contrabbandabile" e mobile per sua natura, e ciò AGEVOLA la criminalità, a maggior ragione le criptovalute che, come già detto, possono spostare vagonate di "banconote" con un click facilmente anonimizzabile.
    Ultima modifica di lostman_it; 10-07-2018 alle 17:46

  8. #8
    Evilest super moderator
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    12,970
    vCash
    0
    Points
    586.00
    Banca
    669,495.80
    Total Points
    670,081.80
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da lostman_it Visualizza Messaggio
    Il confronto con il contante é evidentemente fuori luogo, primo perché con un click posso far girare l'equivalente di un furgone di banconote, secondo perché il contante viene attenzionato, i prelievi, i versamenti, l'esportazione, l'importazione sono controllati.
    che i controlli sui prelievi, versamenti esportazione e importazione ci siano questo e' vero ma a maggior ragione essendo questi controllati se si deve usare il contante per "contrabandare" viene semplicemente eluso il tutto.
    chi deve contrabbandare sicuramente non va a depositare i propri soldi in banca o se lo fa lo fa ad hoc.

    non serve la cryptovaluta per far si che la malavita possa fare affari.
    lo fanno che ci siano o meno.
    Ultima modifica di telemaco; 10-07-2018 alle 18:16
    questa firma è sponsorizzato da:
    crypto-converter nuovo e gratuito tool utilissimo per ottenere le quotazioni di oltre 100+ cryptomonete tutto in tempo reale!

  9. #9
    Member
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    170
    vCash
    500
    Points
    636.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    636.00
    Dona
    Citazione Originariamente Scritto da telemaco Visualizza Messaggio
    non serve la cryptovaluta per far si che la malavita possa fare affari.
    lo fanno che ci siano o meno.
    La considerazione iniziale era
    Citazione Originariamente Scritto da Rowy Visualizza Messaggio
    Ho letto in giro che bitcoin e criptovalute in generale favoriscono attività illegali tipo traffico di droga ecc
    E mi sembra del tutto EVIDENTE che favoriscono le attività illegali perché di ancor più facile scambio rispetto al contante.

    Il come la malavita viene agevolata dal poter far girare i soldi in maniera lo spiega Falcone nella clip che ho messo dove era appunto tracciando i soldi che identificava e colpiva le mafie.

    Chi sostiene il contrario é solo disinformato o sta difendendo le criptovalute come se qualcuno le stesse attaccando in maniera immotivata.

    Che le attività illegali ci sarebbero comunque non é in discussione.



    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk

  10. #10
    Member L'avatar di Pousinha
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Località
    Brasile
    Messaggi
    549
    vCash
    500
    Points
    1,432.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    1,432.00
    Dona
    Epperò la criminalità esisteva anche ai tempi dell' "umile" baratto. Se sparissero i contanti userebbero le pepite d'oro. Inutile dire che sono le tare ereditarie a farla da padrone, altrimenti non si spiega come in paesi quali la Finlandia, Danimarca, Lussemburgo e simili centro-nordeuropei il crimine è quasi inesistente qualsiasi criptomoneta possa circolare, mentre parecchi paesi africani e alcuni latinoamericani tra cui proprio il Brasile, dove le criptovalute sono quasi misconosciute, hanno un primato nella storia del crimine da far morire dalla vargogna
    Semmai più che di incentivare si potrebbe parlare di facilitare gli scambi di attività di traffico di droga già in atto.

    E l'idea quale sarebbe? Fermare la diffusione delle criptovalute, andando a pregiudicare per primi i lavoratori onesti? Sarà che questo sacrificio diventerebbe utile per tutta la collettivita? Se la risposta fosse si, allora ne varrebbe la pena, se invece la risposta fosse sempre la solita e cioè che il classico tapino cittadino onesto sarà quello che pagherà per tutti facendo ridere alle sue spalle i potentati che si fanno beffe, allora che si fa?

Pagina 1 di 10 123456 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •