Relativamente al titolo Deutsche Bank AG (MIBK), ogni periodico riapprezzamento ha prodotto guadagni di oltre 50 punti percentuali fino al 280% di rialzo nel 2009.

E' un Titolo sul quale è ancora necessario individuare il timing di breve periodo, visto che l'andamento degli ultimi 10 anni non ha ancora creato un prezzo di base per una ripartenza storica.

Evidentemente, non è ancora conclusa la lunga correzione cominciata nel 2007 che ha impattato sulla maggior parte dei Titoli bancari europei.

Tecnicamente, esistono 2 condizioni che spesso generano rimbalzi: doppio minimo, come la situazione attuale di DB e un minimo inferiore al precedente.

Nel caso di DB, potrebbe essere, in estremo, collocato in area 6€, come da stima del grafico sotto.

Sono situazioni in cui deve prevalere il coraggio borsistico di acquistare quando la discesa sembra non arrestarsi mai.

E' un Titolo che, al momento, potrebbe essere gestito così, a brevi periodi, utilizzando il timing tecnico che, se individuato correttamente, può restituire guadagni importanti.

E' proprio durante questo attuale indebolimento che il Titolo va monitorato giornalmente.