Quadro grafico ancora debole ed incerto per d Amico International Shipping (MI:B7C) che dopo un breve accenno di reazione ad inizio mese ha subito ripreso la via delle vendite spingendosi fino agli attuali 0.2511 euro.
Il titolo, della controllata di d’Amico Società di Navigazione S.p.A, leader mondiale nel trasporto marittimo, si mantiene in prossimità del primo supporto grafico a 0.2330 euro.
In mancanza di una reazione decisa si fa sempre più pressante il rischio che tale livello venga violato e che i prezzi tornino a spingere il piede sull’acceleratore affondando il colpo verso il sostegno chiave a quota 0.2250 euro la cui violazione (in particolar modo in chiusura) potrebbe riportare il titolo sui minimi storici a 0.2146 euro e successivamente in area 0.2009 euro.