Il dollaro è sceso al minimo di 5 settimane contro le altre principali controparti questo giovedì, tra i timori per l’andamento dell’inflazione USA e la riduzione dei volumi per la Festa del Ringraziamento che si celebra oggi negli USA.
L’indice del dollaro USA, è in calo dello 0,12% a 93,04, alle il minimo dal 19 ottobre. Il dollaro è sceso dopo che i verbali dell’ultimo vertice della Fed hanno mostrato che “diversi partecipanti” sono preoccupati per i livelli di inflazione, che potrebbe restare al di sotto dell’obiettivo del 2% per un periodo più lungo del previsto. I verbali fanno eco alle dichiarazioni della Presidente Yellen, che si era detta incerta sulle previsioni di inflazione. Mentre l’aumento dei tassi di dicembre è dato praticamente per certo, le aspettative di ulteriori aumenti nel 2018 iniziano a ridimensionarsi.