La fiducia degli investitori tedeschi è peggiorata per il terzo mese consecutivo ad agosto, secondo i dati di questo martedì, segnale che i mercati prevedano che la principale economia europea perda un po’ di slancio nei prossimi mesi.
L’Istituto di ricerca economica ZEW ha reso noto che l’indice sul sentimento economico è sceso a 10,0, il minimo da ottobre. Gli economisti avevano previsto una lettura di 15,0, in calo da 17,5 del mese prima.
L’euro scende dello 0,5% contro il dollaro a 1,1757, continuando a staccarsi dal massimo di due anni e mezzo di 1,1910 segnato all’inizio di agosto.