sixthcontinent-banner
Esponi i tuoi banner sul forum
Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: NZD/USD

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    21
    vCash
    500
    Points
    24.00
    Banca
    0.00
    Total Points
    24.00
    Dona

    NZD/USD

    Coppia NZD / USD su 24/11/2014.

    Il grafico sottostante viene visualizzata bokava notebook Edit. Prezzo venuto al valore del livello di Fibonacci (nero) di 36.29 (0,79105). Riuscita a superare questo livello e rimbalzare a destra e al livello di 61,8 (0,78,334 mila).


  2. #2
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,653
    vCash
    500
    Points
    65.46
    Banca
    11,748.13
    Total Points
    11,813.59
    Dona
    NZD/USD
    Il mercato sembra non avere una direzione , bisogna monitorare la resistenza 0,6918 e il supporto 0,679
    Trend in D1: (LATERALITA') supporto 0,679 resistenza 0,6918
    Trend in H1: (IN DISCESA) supporto: 0.6788 - resistenza: 0.6839
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,653
    vCash
    500
    Points
    65.46
    Banca
    11,748.13
    Total Points
    11,813.59
    Dona
    Il dollaro neozelandese è stato una delle poche divise G10 a cedere terreno contro il biglietto verde perché gli speculatori hanno ridimensionato le scommesse rialziste.

    Infatti, stando ai dati pubblicati venerdì scorso dalla CFTC, la scorsa settimana gli speculatori hanno tagliato in modo significativo i lunghi sul kiwi, e le posizioni lunghe nette sono scese a 12.546 contratti, rispetto ai 16.573 della settimana precedente, il che corrisponde a una flessione del 44%, al 25% circa, delle posizioni aperte totali.

    Le ultime quattro settimane sono state difficili per il dollaro neozelandese, che ha perso più del 6,5% contro il biglietto verde, scendendo, il 10 maggio, a un minimo plurimensile pari a $0,6903 sulla scia dell’aumento del differenziale d’interesse e della RBNZ prudente, nei suoi commenti.

    Per il momento, però, la svalutazione si è fermata e la coppia NZD/USD sta risalendo a $0,6950.

    Al ribasso, la coppia di valute si sta avvicinando a un’area di supporto tecnico chiave compresa fra $0,6869 (50% di Fibonacci sul rally in atto da marzo 2009 a settembre 2011) e $0,6781 (minimo novembre 2017).
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •