Esponi i tuoi banner sul forum
Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234
Risultati da 31 a 35 di 35

Discussione: GBP/USD

  1. #31
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Nel corso dei vari mesi passati, la sterlina ha mostrato un andamento caotico, a causa dei negoziati per l’abbandono dell’Unione Europea. Il livello degli 1,3333$ è stato molto importante e, mentre attendiamo le decisioni della Federal Reserve, è probabile che tale livello e questa sessione, potrebbero generare la prossima mossa del mercato. Se dovessimo rompere in rialzo, potremmo raggiungere la regione degli 1,35$. In generale, ritengo che la moneta britannica stia cercando di puntare in rialzo nel corso del lungo termine e con i dati recenti sull’inflazione britannica, che si sono rivelati più alti rispetto alle previsioni, potremmo assistere a un nuovo innalzamento dei tassi da parte della Banca d’Inghilterra. Tuttavia, per quanto riguarda il breve termine, dipenderà dal dollaro, quindi dovremo vedere se la Federal Reserve si mostrerà più aggressiva o più conciliante rispetto alle previsioni. Se non ci saranno sorprese, potremmo di nuovo focalizzare l’attenzione sulla Gran Bretagna. Nel caso contrario, dovremo prendere in considerazione il dollaro e soprattutto valutare quale sarà la prossima direzione. Se dovessimo rompere in ribasso sotto la regione degli 1,32$, a quel punto il mercato dovrebbe scendere verso il livello degli 1,31$. Altrimenti, se romperemo sopra la regione degli 1,34$, il mercato punterà verso il livello degli 1,35$ per poi proseguire verso il significativo livello degli 1,3650$. In ogni caso, la volatilità è positiva quindi vi consigliamo di mantenere una posizione piccola e attendere la chiusura giornaliera per avere un’indicazione sulla prossima direzione del mercato.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  2. #32
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    La sterlina si muove in ribasso in modo significativo, dopo aver tentato un rally. Peraltro, dopo l’annuncio della Banca d’Inghilterra, sembra che gli americani siano entrati di nuovo in possesso della palla, soprattutto in prossimità della regione degli 1,34$. Per questo motivo, crediamo che il mercato raggiungerà il livello superiore degli 1,35$, che essendo un ampio numero tondo riveste una notevole importanza di carattere psicologico. Con una rottura al di sopra di tale livello, crediamo che arriveremo verso il livello degli 1,3650$, dove è situato un gap massiccio e quindi sarà un obiettivo importante, da quanto possiamo rilevare. Se romperemo anche sopra questo livello, avremo uno scenario in cui gli acquisti andranno mantenuti. Il mercato si è mosso rimbalzando qua e là, inoltre le notizie che usciranno potrebbero continuare a muovere la sterlina in questa fase negoziale tra l’Unione Europea e il Regno Unito. Pertanto, l’andamento di questa coppia sarà in qualche modo guidato dalle varie notizie, ma volendo fare attenzione, dobbiamo dire che l’inflazione nel Regno Unito è aumentata rapidamente. In effetti, abbiamo appena raggiunto un livello record da sei anni a questa parte. Questo di solito permette un innalzamento dei tassi d’interesse, che naturalmente è positivo per la moneta britannica.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  3. #33
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    La sterlina si muove ribasso e scende al di sotto della regione degli 1,3333$. La stella cadente sembra indicare che la coppia continuerà a scendere, tuttavia crediamo che ci sia una linea di tendenza rialzista sui grafici di lungo termine, principalmente su quello settimanale, che dovrebbe fungere da supporto. Alla fine, crediamo che gli acquirenti torneranno, dato che la tendenza rialzista è stata piuttosto forte nel corso dell’anno. Inoltre, ci saranno anche coloro che sono alla ricerca di un valore che considereranno la sterlina sottoquotata nel lungo periodo, cosa che da un punto di vista storico è corretta.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  4. #34
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    I dati disomogenei di oggi sul mercato occupazionale – crescita delle retribuzioni settimanali al netto di bonus pari al 2,9%, media delle retribuzioni settimanali più debole, al 2,6% - susciteranno un dibattito.

    Dai dati sembra che solo ora s’inizi a rispondere alla fase di debolezza.

    Visto il brusco declino della sterlina, è plausibile che che notizie positive avranno un impatto maggiore sui prezzi rispetto a dati eventualmente negativi.

    Inoltre, segnali di inflazione innescheranno molto probabilmente aspettative di tassi d’interesse più alti, rispetto a una crescita fiacca.

    Come previsto, alla recente riunione di politica monetaria il Comitato per la politica monetaria (CPM) ha lasciato invariato il tasso di riferimento allo 0,5%, con 7 voti a favore e 2 contrari.

    La BoE ha riconosciuto la recente debolezza (in linea con il più generale rallentamento globale) dei dati riferiti a crescita e inflazione (l’impatto sul forex è in calo), ma non si esclude un rialzo ad agosto.

    Il commento del CPM è interpretabile come un’espressione di preoccupazione sulla forza dell’economia, pertanto l’asticella per i futuri rialzi del tasso è alta.

    Ma i toni da colomba si riflettono in modo esagerato sui prezzi.

    Non appena vi sarà un marginale rimbalzo di recupero, i mercati ricaricheranno rapidamente i lunghi in GBP (l’indice tedesco ZEW sulle condizioni attuali è salito a 87,4 punti).

    Nel lungo termine, molto dipenderà dalla Brexit e dalla piega che prenderanno i negoziati sul libero scambio.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  5. #35
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    La sterlina britannica si muove in ribasso raggiungendo la regione degli 1,3450$, livello che funge nuovamente da supporto. Detto questo, mi sembra opportuno segnalare come la coppia sembra scalfire il suddetto supporto ad ogni ribasso, inoltre, ricordo come il mercato stia attraversando una linea di tendenza rialzista. A fronte di ciò, ritengo che la pubblicazione di un solo titolo possa spingere la coppia fortemente in ribasso puntando alla regione degli 1,33$ e aprendo così le porte al livello degli 1,30$.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •