Esponi i tuoi banner sul forum
Pagina 4 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 56

Discussione: USD/JPY

  1. #31
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Venerdì, per gran parte della giornata, il dollaro statunitense continua a rimbalzare intorno al livello dei 109¥, che sembra attrarre una forte attenzione del mercato. La coppia ha mostrato un’alta volatilità, principalmente a causa delle dichiarazioni della Corea del Nord che coinvolgono gli Stati Uniti. Questo genera la ricerca di divise sicure come lo yen giapponese e crediamo che tale situazione possa proseguire nel corso del prossimo futuro. C’è parecchio caos per le notizie che possono uscire in qualsiasi momento e la situazione non sembra placarsi. Tuttavia, pensiamo che entro qualche tempo ciò offrirà delle buone opportunità per gli acquisti di lungo termine, sebbene al momento sembra che i venditori stiano certamente guidando la scena del breve periodo.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  2. #32
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Lunedì il dollaro statunitense si muove in ribasso contro lo yen giapponese, dopo aver tentato una mossa in rialzo. Stiamo toccando una linea di tendenza rialzista che è stata infranta, quindi se riuscissimo a superare la regione dei 110¥, il mercato si mostrerebbe fortemente rialzista. Alla fine, riteniamo che una tale mossa potrebbe portare il mercato verso il livello dei 112,50¥. In alternativa, potremmo trovarci a scendere al di sotto dei livelli attuali, che francamente risulterebbe in una propensione al rischio da parte dei trader a livello globale. Gran parte di questa situazione è determinata dall’insensatezza della Corea del Nord, che alla fine sembra si stia placando. Pertanto, sembra che le negoziazioni determinate dai timori stiano leggermente scemando e in tal caso l’attenzione tornerà a puntarsi sulle prospettive in merito ai tassi d’interesse di Stati Uniti e Giappone. Ciò in generale favorisce il dollaro e la rottura al di sopra del livello dei 110¥ porterà a un nuovo flusso di ordini in acquisto.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  3. #33
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Venerdì la coppia USD/JPY rompe di nuovo in ribasso, mentre continuiamo a vedere una lieve avversione al rischio sui mercati valutari. Il fatto che lo yen giapponese venga acquistato ci sembra interessante, poiché mostra che le persone stanno diventando un po’ più timorose nei confronti del dollaro statunitense. Soprattutto, sembra che il mercato possa dirigersi verso la regione dei 108¥, dove ci aspetteremmo di vedere un significativo supporto. Se dovessimo rompere al di sotto di quel livello, il mercato potrebbe raggiungere il livello dei 105¥. Per quanto riguarda gli acquisti, esitiamo a prendere in considerazione questa eventualità al momento, poiché anche se dovesse verificarsi un balzo sarebbe necessaria una certa stabilità del mercato affinché i trader possano sentirsi sicuri a mantenere qualsiasi tipo di posizione lunga.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  4. #34
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Lunedì il dollaro statunitense si muove in ribasso e raggiunge il livello dei 113,25¥. In seguito abbiamo assistito a un balzo e stiamo cominciando a vedere dei segnali di rafforzamento. Il livello dei 113¥ fungerà da notevole supporto e crediamo che alla fine la coppia punterà anche verso il livello dei 114,50¥, dove inizia una forte resistenza che si estende fino alla regione dei 115¥, pertanto, solo nel caso di una rottura sopra quest’ultimo livello prenderemo in considerazione con maggiore fiducia una posizione da mantenere per il lungo termine. Nel frattempo, i pullback di breve termine dovrebbero offrire delle buone opportunità per acquistare, dato che il mercato continua a trovare sufficienti motivi per muoversi in rialzo. In generale, riteniamo che il dollaro continuerà a rafforzarsi contro lo yen giapponese, visto che i mercati dei titoli del tesoro prospettano dei tassi d’interesse più alti.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  5. #35
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Se dovessimo rompere al di sotto del livello dei 113¥, il mercato potrebbe scendere verso il livello dei 112,50¥ e poi forse verso il livello dei 112¥. Abbiamo una linea di tendenza ribassista determinata dal precedente canale negativo, situata ai livelli sottostanti, dove abbiamo rotto in rialzo, e che ora dovrebbe fungere da supporto, offrendo anch’essa un’opportunità per andare lunghi.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  6. #36
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Mercoledì il dollaro statunitense si muove in forte ribasso contro lo yen giapponese e raggiunge la precedente linea ribassista del canale discendente, un’area che avevamo previsto come punto di supporto. Abbiamo assistito a un rimbalzo al di sopra della regione dei 113¥, che dimostra quanto sia notevole il supporto, quindi crediamo che presto assisteremo a un nuovo rally che dovrebbe aprire la strada per raggiungere il livello superiore dei 114,50¥. Quest’area si estende fino al livello dei 115¥ dove è situata una barriera massiccia. Una rottura oltre questo livello porterebbe il mercato in ulteriore rialzo, forse fino a raggiungere il livello dei 118¥. Tuttavia, crediamo che nel frattempo il mercato favorirà gli acquisti nel corso dei ribassi e sarà avvantaggiato dalla volatilità per gli scambi di breve termine. Infine, la coppia continuerà a mostrarsi instabile, quindi dovrete essere cauti sull’entità della vostra posizione e riconoscere che ci vorrà un duro lavoro per rompere in rialzo.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  7. #37
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Giovedì il dollaro statunitense si mostra molto instabile contro lo yen giapponese, continuando a muoversi intorno alla regione dei 113¥. La precedente linea rialzista in cima al canale ascendente sta fungendo da supporto, ma le ultime 24 ore non sono state particolarmente incoraggianti. Se dovessimo rompere sopra il livello dei 113,33¥, il mercato continuerebbe a raccogliere lo slancio che dovrebbe portarlo verso il livello dei 114¥. In generale, è probabile che interverranno gli acquirenti, ma crediamo che continuerà a essere un mercato difficile da trattare. La coppia ha un andamento tipicamente turbolento, ma questo aumenterà, poiché le Borse sembrano mostrare una lieve fase di esaurimento. Tuttavia, il differenziale dei tassi d’interesse continua a privilegiare il dollaro e probabilmente continuerà così andando avanti.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  8. #38
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Venerdì il dollaro statunitense si muove in forte ribasso, poi fa un lieve balzo solo per invertire di nuovo la rotta. Abbiamo toccato il livello dei 112¥ e, se continueremo a scendere, in seguito il mercato potrebbe rompere al di sotto del livello dei 108¥. Tale livello ha funto da minimo dell’area di consolidamento di lungo termine nel corso dell’anno passato e questa sarà una cosa alla quale fare attenzione. Se dovessimo rompere in ribasso dai livelli attuali, crediamo che la suddetta area dovrebbe fungere da supporto significativo. Da quanto possiamo rilevare, il livello funge da base del mercato e francamente crediamo che uno dei maggiori fattori di traino di questa mossa ribassista sia stata la mancata approvazione della legge di riforma fiscale da parte del Congresso degli Stati Uniti. Per questo motivo riteniamo che sia solo questione di tempo per vedere il mercato fare un rally, poiché da un punto di vista politico, i repubblicani hanno assolutamente bisogno di far passare la legge prima delle elezioni di medio termine.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  9. #39
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Lunedì il dollaro statunitense si mostra sostanzialmente stabile contro lo yen giapponese, dato che il livello dei 112¥ ha funto da supporto significativo. A seguito di ciò, la coppia ha fatto un rally verso il livello superiore dei 112,50¥, mossa che appare significativa, poiché il livello dei 112¥ oltre a fungere da supporto, ha generato una pressione in acquisto per poter andare lunghi di nuovo. Questo livello è stato molto importante ma una rottura sotto i livelli attuali potrebbe anche portare il mercato di nuovo verso il livello dei 114,50¥, che ha funto da significativa resistenza. Per il lungo termine, quando valuto questo mercato, riconosco che stiamo assistendo a una fase di consolidamento tra il livello inferiore dei 108¥ e il livello superiore dei 115¥, pertanto potrebbe anche verificarsi una rottura in ribasso. Se dovessimo rompere al di sotto dei 112¥, a quel punto il mercato dovrebbe continuare a mostrarsi negativo, poiché, considerando il consolidamento, non rilevo alcun supporto tra i 112¥ e i 108¥, quindi nel caso di un ribasso dai livelli attuali, potremmo avere delle buone opportunità per andare corti. Tuttavia, se continueremo ad assistere a un rally con una mossa al di sopra dei 112,75¥, a quel punto credo che sarebbe molto più sicuro acquistare.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

  10. #40
    Senior Member L'avatar di Marco1981
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,654
    vCash
    500
    Points
    90.46
    Banca
    12,970.89
    Total Points
    13,061.35
    Dona
    Mercoledì il dollaro statunitense scende di nuovo sotto il livello dei 112 contro lo yen giapponese, rompendo altresì al di sotto del precedente minimo. Questo naturalmente è un segnale particolarmente negativo, che indica che la coppia potrebbe tornare verso il fondo dell’area di consolidamento di lungo termine, al livello dei 108¥. A questo punto crediamo che ogni volta che raggiungeremo un nuovo minimo, ancora non toccato, sarà il momento di ricominciare a vendere, seppure in modo graduale, per alimentare una posizione ribassista molto più ampia. Tuttavia, crediamo che il livello dei 108$ sarà alquanto difficile da infrangere in ribasso, quindi molto probabilmente sarà un problema capire quando si verificherà un’opportunità, da ora fino alla fine dell’anno, dato che gli operatori cominciano a preoccuparsi per le riforme fiscali e se riusciranno mai a essere approvate.
    Marco Rattin Consoftware Team - Soluzioni Informatiche // https://www.consoftware-team.it/ //
    Liberati dai problemi dell'informatica!

Pagina 4 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •