http://www.anti-phishing.it/false-of...013/04/22/3525

I truffatori ci riprovano. Ed ancora una volta per dare valore alla loro truffa utilizzano illecitamente nomi di importanti aziende. Questa volta a farne le spese è il noto motore di ricerca per offerte di lavoro jobisjob.it. Parliamo ancora una volta delle false offerte di lavoro collegate al riciclaggio di denaro.
Registrando nella giornata di ieri 21 aprile l’apposito dominio jobisjobit.com i truffatori sperano di depistare l’aspirante lavoratore con un email, sempre condita da un italiano improbabile, che promette alti guadagni per svolgere un’attività che richiede poche e semplici ore di lavoro. Una manna dal cielo per chi è alla ricerca di lavoro, soprattutto in questo periodo, peccato che non è tutto oro ciò che luccica. Se ricevete questa email cestinatela immediatamente.
Come funziona la truffa
La truffa è legata al riciclaggio di denaro.Il sistema si basa su fantomatiche società nate a partire dal 2005 con l’avvento del fenomeno del phishing. Rispondendo all’email, il passo successivo è l’invio del “contratto” nel quale viene specificata la mansione che dovrà svolgere, solitamente definita con il termine di Responsabile finanziario. Dovrà in poche parole mettere a loro disposizione il suo conto corrente per ricevere somme di denaro, che dovrà poi girare verso un altro conto o tramite i canali WesterUnion o MoneyGram. il suo compenso è una percentuale della somma stabilita, solitamente non supera il 10%. Effettuando questa operazione ha appena commesso il reato di riciclaggio di denaro. Questo accade perchè la somma che ha inizialmente ricevuto proviene da un conto corrente manomesso dai truffatori, del quale sono entrati in possesso di username e password attraverso email di phishing. Non potendo trasferire il denaro direttamente verso l’estero (es. Romania, Russia..) in quanto la banca li bloccherebbe hanno bisogno di trasferire il denaro con altri mezzi. Ed è qui che entrano in gioco le false società.
L’email utilizzata:
——– Messaggio originale ——–
Oggetto: Si deve essere attestato a 950,00 ˆ dal tuo conto corrente bancario presso Intesa anPaolo.
Data: Mon, 22 Apr 2013 18:18:16 +0200


Buon giorno!

Vi presento una società forte di nuova generazione che sviluppa le sue frontiere.
Al momento siamo alla ricerca di collaboratori affidabili che desiderano lavorare in un collettivoamichevole.
Noi – una holding di grandi dimensioni che offre un’ampia gamma di prodotti e servizi ad alta tecnologia.

Nel nostro possesso contiene molte piccole imprese,
ci sono anche aziende giganteschi come Carrier Corporation, Pratt & Whitney, Otis, ecc.

Inoltre, la società è proprietaria di un istituto di ricerca che esamina la tecnologia per migliorare le prestazioni, l’efficienza energetica.
Abbiamo aperto un posto vacante per la posizione di ricercatore di mercato, o assistente nella vendita.
Siamo alla ricerca di diverse persone in varie città.

Nel loro responsabilità saranno:
- Supporto di piccole transazioni nella regione;
- Controllo della consegna dell’ordine al cliente;
- Il controllo del puntualità dei pagamenti.

La maggior parte di queste cose si può fare on-line, di casa.

Prerequisiti:
- L’accesso a Internet, la possibilità di utilizzare MS Office
- Tempo libero 9-15
- Assenza di fedina penale
- Il diritto di lavoro regolare nella regione

Condizioni di lavoro e pagamento:
- 1.500 euro al mese + percentuale di transazioni;
- 28 giorni di ferie pagate (non prima di 6 mesi di lavoro);
- L’apprendimento a distanza gratis se e necessario;
- Corsi di formazione periodici.

Interessati si prega di scrivere all’e-mail Brice@jobisjobit.com

È desiderabile collegare un curriculum vitae, indicare città di residenza, e il numero di telefono per la comunicazione rapida.

Con i migliori saluti, HR Manager.
.
.
Fonte: Anti-Phishing Italia – www.anti-phishing.it