http://www.anti-phishing.it/sicurezz...013/04/22/3521

Un nuovo malware fa capolino nelle caselle di posta elettronica italiane. Dopo Poste Italiane e la falsa morte di Francesco Totti ecco arrivare “Allegato Documento”. I truffatori questa volta provano una via generica. Nessun testo, nessun riferimento, esclusivamente un’immagine contenuta nell’email che mostra in maniera poco chiara un imprecisato documento. Lo scopo è spingere l’utente curioso o preoccupato dall’inaspettata comunicazione ad effettuare il download del virus cliccando sul link nascosto nell’email.
Al momento il codice maligno è riconosciuto da un discreto numero di software antivirus. (fonte VirusTotal). Sicuramente non abbastanza per essere al sicuro. Ad ogni modo se ricevete un email come quella sotto riportata cestinatela immediatamente.
L’email utilizzata:



Fonte: Anti-Phishing Italia – www.anti-phishing.it