Esponi i tuoi banner sul forum
Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree14Likes
  • 3 Post By nadir
  • 3 Post By nadir
  • 2 Post By nadir
  • 6 Post By nadir

Discussione: Guida Hyip

  1. #1
    Super Moderator L'avatar di nadir
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    13,559
    vCash
    555
    Points
    561.00
    Banca
    638,389.19
    Total Points
    638,950.19
    Dona

    Guida Hyip

    Per riuscire a comprendere cosa siano le hyip, partiamo dallo stesso termine hyip che non è nient'altro che un acronimo, cioè una parola composta dalle iniziali di altre parole.

    Nel nostro caso la parola hyip è l'acronimo di

    high yield investment programs,

    cioè tradotto in italiano,

    programmi d'investimento ad alto rendimento.

    Quindi quando ci riferiamo ad un programma hyip, intendiamo parlare sostanzialmente di un progamma dove noi possiamo investire online, a nostra scelta, delle cifre anche modeste, con la promessa di ottenere dei profitti molto elevati, rispetto ai soliti investimenti.
    Se infatti confrontiamo il rendimento ottenuto da un'obbligazione statale come un bot o un cct, con i rendimenti promessi da un hyip, ci stupiremo di vedere come il rendimento anche di un solo giorno di un qualsiasi hyip possa equipararsi al rendimento di più anni di una qualunque obbligazione statale.
    Allora, visto il divario di profitto tra questi programmi online e le altre diverse opportunità di investimento, perchè non investirvi tutte le nostre risorse finanziarie e magari vivere di rendita per il resto della nostra vita?

    Semplicemente perchè è rischioso partecipare a questi programmi.

    Quando si decide di entrare con il proprio capitale in un hyip, non avremo mai la garanzia di vederlo ritornare indietro, anzi le probabilità di perdere parte del proprio capitale o il suo intero ammontare, che abbiamo affidato ad uno qualunque di questi programmi online, è elevatissimo.
    Se si vuole entrare nel mondo degli hyip, non ci si dovrebbe mai dimenticare di questo concetto fondamentale, abbiamo quindi, da una parte l'opportunità di riuscire ad ottenere strepitosi guadagni, ma con nessuna garanzia di riuscire a riportare indietro neppure quanto investito.
    Questa osservazione è indispensabile per poter applicare una corretta strategia, che ci permetta di ottenere con buona probabilità di riuscita, delle grandi soddisfazioni.

    Adesso che abbiamo capito almeno di cosa stiamo parlando, approfondiamo l'argomento cercando di capire come questi programmi riescano ad ottenere dei guadagni così elevati.

    Gli hyip sono, almeno teoricamente, delle società finanziarie d'investimento, generalmente ubicate in paradisi fiscali, che raccolgono fondi, online, e li reinvestono in attività speculative ad altissimo rendimento.

    Queste attività solitamente riguardano il gioco in borsa, cioè acquisto e vendita di azioni o meglio di prodotti derivati, il commercio di immobili in aree ad elevato sviluppo, investimenti sul mercato FOREX, cioè il mercato delle valute, e via così dicendo. I profitti maturati da questi investimenti vengono quindi distribuiti tra i vari investitori.
    Questo almeno in teoria, in pratica a causa della mancanza di trasparenza che caratterizza questo mondo degli hyip, non regolato tra l'altro da norme legislative adeguate, non è mai possibile dire cosa ci sia dietro un hyip.

    Nella realtà è inutile nascondere che gli hyip seri, sono una limitata percentuale, mentre la maggior parte, non sono altro che piramidi o schema Ponzi.

    Si tratta cioè di vere e proprie truffe, in cui vengono promessi alti rendimenti agli investitori, gli alti rendimenti attraggono altri investitori e le somme investite dagli investitori freschi pagano le rendite promesse agli investitori precedenti. Quindi permette a chi comincia la catena e ai primi coinvolti di ottenere alti ritorni economici a breve termine, ma richiede continuamente nuove vittime disposte a pagare le quote. I guadagni derivano infatti esclusivamente dalle quote pagate dai nuovi investitori e non da attività produttive o finanziarie. Il sistema è naturalmente destinato a terminare con perdite per la maggior parte dei partecipanti, perché i soldi "investiti" non danno alcuna vera rendita né interesse, essendo semplicemente incamerati dai primi coinvolti nello schema che li useranno inizialmente per rispettare le promesse.
    Questo meccanismo si auto-sostiene fin quando non vengono trovati nuovi investitori o investitori ritirano le somme investite. A quel punto la piramide crolla e agli investitori resta poco o nulla.

    Quindi è fondamentale saper discriminare tra tutti questi progetti presenti in rete.

    Intuire quale di questi possa offrire le migliori garanzie di serietà, di programma, i cui promotori abbiano intenzione di far rimanere sul mercato il tempo necessario per poter recuperare il nostro capitale che gli abbiamo affidato e poter inoltre ricavarci il più possibile, è estremamente difficile per le ragioni che abbiamo già esposto, cioè che è praticamente impossibile venir a conoscenza dell'esatta natura degli investimenti a cui i vari hyip fanno riferimento.

    Dobbiamo quindi utilizzare altri parametri di scelta.

    E' fondamentale per esempio, accertarsi che il dominio dell'hyip che abbiamo sotto osservazione, abbia una validità abbastanza lunga in relazione ai diversi piani d'investimento offerti.

    Per capire l'importanza di questo dato consideriamo un ipotetico hyip che propone un piano d'investimento a 150 giorni di calendario all'interesse giornaliero del 2%, se dovessimo scoprire che il dominio dell'hyip preso in considerazione, avesse una scadenza tra 40 giorni, non avremo alcun dubbio nello scartare quell'investimento che non ci permetterebbe neanche il recupero del nostro intero capitale, infatti, 40 giorni alla scadenza per il 2% giornaliero, otterremo l'80% del capitale investito, con una perdità del 20%.

    Possiamo venire a conoscenza del dato della scadenza del dominio, attraverso il seguente sito

    Whois Lookup, Domain Availability & IP Search - DomainTools

    facendo una semplice interrogazione, cioè immettendo il nome del dominio, cioè dell'hyip considerato nell'apposito campo.

    Digita il nome dell'hyip e clicca “lookup”







    Quindi riepilogando, da una semplice interrogazione otteniamo una miriade di dati, come abbiamo già visto, la durata del dominio, ma anche se il domino è protetto da attacchi DDoS, le credenziali della persona o della società che ha registrato il dominio.
    Riguardo a quest'ultimo dato, se presente, visto che chi effettua quest'operazione può avvalersi della facoltà di nascondersi dietro l'anonimato, può essere utile verificarne la veridicità.
    Infatti, il fatto che i dati siano visibili, non vuol dire che siano veritieri e molte volte, gli indirizzi esposti risultano essere di fantasia.

    Un altro aspetto che conviene prendere in considerazione è la stessa presentazione del sito considerato, cioè la sua grafica e la sua elaborazione.

    Infatti un sito elaborato professionalmente con uno script originale e quindi non scopiazzato, è un indice dell'investimento da parte del programma.
    Più i promotori di un programma investono nella progettualità del sito, più probabilmente hanno alle spalle un progetto serio che ha tutte le buone intenzioni di rimanere sul mercato. Un sito dalla grafica povera, magari scopiazzato da altri programmi, lascia il dubbio che i suoi programmatori abbiano solo intenzione di accaparrarsi al più presto qualche deposito per poi sparire.

    E' importante anche che il sito sia dotato di SSL e di antiDoS.

    Entrambi sono dei protocolli di sicurezza, l'SSL è l'acronimo di Secure Sockets Layer ed è un protocollo crittografico che permette una connessione sicura impedendo ad eventuali pirati informatici di accedere ai nostri dati, mentre l'antiDoS è un protocollo mirato a prevenire gli attacchi DoS o meglio DDoS attack.
    DDoS è l’acronimo di Distributed Denial of Services attack.
    Si tratta di un attacco informatico che cerca di mettere in sovraccarico di richieste una macchina, fino a rendere impossibile l’erogazione dei servizi richiesti.
    Questi attacchi vengono messi in atto generando un numero estremamente elevato di pacchetti di richieste. Queste richieste sono generate da più macchine che puntano verso lo stesso server, saturandone le risorse e rendendolo instabile.

    Tra le altre cose è da valutare seriamente l'assistenza che viene fornita agli investitori.

    E' importante che sia tempestiva ed efficiente, e per sincerarsi di questo conviene sempre testarla in prima persona, casomai chiedendo delucidazioni sui piani proposti ed esaminando criticamente la qualità e la tempestività delle risposte.

    Continua...
    Ultima modifica di nadir; 08-05-2016 alle 08:44
    ZEUS79, nongio and benedetto3 like this.
    Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.

    SolidTrustPay

    Rewarding Ways - Register For Free

  2. #2
    Super Moderator L'avatar di nadir
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    13,559
    vCash
    555
    Points
    561.00
    Banca
    638,389.19
    Total Points
    638,950.19
    Dona
    Esistono inoltre in rete dei siti specializzati nel monitorare i diversi hyip presenti sul mercato.

    Questi siti, monitor di hyip, vanno costantemente tenuti sotto controllo, perchè ci permettono di capire la salute dei vari hyip controllati, cioè se stanno pagando, se hanno dei problemi o se sono scam.

    Esistono tantissimi monitor di hyip, in particolare mi sento di consigliare l'utilizzo di:

    http://www.goldpoll.com/

    Molto utile è anche l'utlizzo di un altro sito:

    http://www.allhyipmonitors.com/

    In effetti non si tratta di un monitor di hyip bensì di un monitor di monitor di hyip, infatti digitando nell'apposito campo il nome dell'hyip che ci interessa possiamo avere una panoramica di tutti i vari monitor che stanno tenendo sotto controllo l'hyip in questione. Avremo anche una panoramica sul suo stato attuale, cioè se sta pagando o meno.

    Avere tutte queste informazioni, è molto importante perchè non tutti i monitor aggiornano tempestivamente lo stato dei vari hyip, inoltre esistono anche monitor truffaldini che evidentemente in combutta con gli hyip danno informazioni errate.
    Uno dei monitor che mi sento di consigliare sia per la tempestività degli aggiornamenti sia per l'assistenza fornita in caso di diatriba con un hyip è senza dubbio MNO:

    http://money-news-online.com/

    E' importante controllare inoltre l'opinione generale degli investitori sui vari forum espressamente dedicati a seguire questo mondo.

    Venire a conoscenza delle esperienze fatte dagli altri investitori rappresenta un aiuto fondamentale nella scelta dei nostri hyip e nella strategia da impostare per riuscire ad avere un ritorno economico. Tra i vari forum presenti i più gettonati sono:

    http://goldentalk.com/

    http://www.talkgold.com/forum/index.php

    http://www.moneymakergroup.com/forums.html

    http://www.dreamteammoney.com/

    Un altro sito che ci potrà esser molto utile è:


    http://www.alexa.com/

    Attraverso questo sito noi possiamo controllare il traffic rank dell'hyip che c'interessa.
    Il Traffic Rank rappresenta i dati di traffico di un sito, espressi in termini di popolarità, cioè ci permette di capire quanto è popolare un sito.
    Da notare, per non cadere in equivoci o in errate interpretazioni che più il Traffic Rank è basso, più il sito è popolare. E' importante controllare questo dato che rappresenta nient'altro che il numero di visite che l'hyip considerata riceve quotidianamente, infati si può vedere l'andamento delle visite e se le visite dell’ultimo periodo sono in diminuzione o in crescita. Si può quindi dedurre che un sito che ha un costante calo delle visite sta perdendo clienti e quindi gli investimenti sono in diminuzione.

    Digitiamo il nome dell'hyip nell'apposito campo:



    Otteniamo quindi:



    E cliccando su “Get Details”, otteniamo:



    Abbiamo quindi a disposizione il grafico del Traffic Rank.

    Proseguendo, dovremmo anche considerare i vari piani proposti dalle hyip che ci interessano.

    Tra le miriadi di offerte sono da scartare immediatamente quelle che ci propongono degli interessi molto elevati. Queste offerte rappresentano il classico specchio per le allodole, cerchiamo sempre di rimanere con i piedi per terra e non facciamoci trasportare dall'avidità, esaminando i vari piani.
    A questo punto non rimane che procedere all'iscrizione dell'hyip selezionato.
    Non ci rimane che immettere i dati richiesti nei vari campi e proseguire quindi con il versamento sul piano desiderato di una certa somma di denaro.
    A tal proposito esistono vari metodi di trasferimento del nostro denaro verso l'hyip, ma i più utilizzati sono le cosiddette

    monete elettroniche o e-currency.

    Il commercio elettronico ed il trasferimento di denaro è sicuramente una delle attività più frequenti sul Web e gli acquisti effettuati e la movimentazione del denaro attraverso questo sistema prevedono ovviamente un pagamento elettronico, cioè un pagamento virtuale senza passaggio fisico di denaro.
    Il concetto di denaro elettronico è stato coniato da alcune società che spesso non hanno nulla a che vedere con quelle bancarie ed il funzionamento delle transazioni è sostanzialmente simile per tutte queste società: viene aperto un deposito presso una società che gestisce il denaro elettronico versando somme di danaro fisico, al termine di questa comune operazione si possono effettuare acquisti via Internet in tutti i negozi che si trovano in rete o che sono convenzionati con i gestori di quella moneta. Ogni volta che viene effettuato un acquisto la cifra spesa on-line viene scalata dal deposito e la società la trasferisce sul conto del negoziante dal quale abbiamo comprato qualcosa.
    Tra queste diverse monete elettroniche, da ricordare sicuramente:

    LibertyReserve (LR)

    http://www.libertyreserve.com/

    AlertPay (AP)

    https://www.alertpay.com/en/Default.aspx

    PerfectMoney (PM)

    http://perfectmoney.com/

    tra le più gettonate.

    Dovremmo avere quindi già aperto un account in una di queste monete elettroniche accettate dall'hyip che ci interessa, e dovremmo aver già immesso nella moneta elettronica la somma di denaro che intendiamo riversare.

    Consideriamo adesso i vari piani in cui possiamo riversare i nostri soldi.

    Da un punto di vista temporale possiamo distinguerli a brevissimo termine, a breve termine, a medio termine ed a lungo termine, in base evidentemente alla scadenza del piano considerato.

    Le offerte poi riguardo al profitto proposto sono molto variegate, ma come già detto, un'interesse troppo alto va considerato con irreprensibile diffidenza.

    Possiamo affermare che un interesse superiore al 2,5% in un piano che prevede il ritorno del capitale, o superiore al 5% in un piano che non prevede il ritorno del capitale (in quest'ultimo caso però in relazione alla durata dell'investimento), deve subito farci insospettire.

    Comunque è nella logica delle cose, aspettarsi una durata maggiore dei piani che offrono rendimenti più bassi rispetto a piani con rendimenti elevati.

    Continua...
    Ultima modifica di nadir; 28-12-2012 alle 12:37
    ZEUS79, nongio and benedetto3 like this.
    Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.

    SolidTrustPay

    Rewarding Ways - Register For Free

  3. #3
    Super Moderator L'avatar di nadir
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    13,559
    vCash
    555
    Points
    561.00
    Banca
    638,389.19
    Total Points
    638,950.19
    Dona
    Abbiamo quindi già introdotto il termine di piano d'investimento con ritorno del capitale e piano d'investimento senza ritorno del capitale,
    cerchiamo adesso di capire di cosa stiamo parlando.

    Sostanzialmente i piani d'investimento si suddividono in quelli con ritorno del capitale ("Principal back" o "Principal Return") e che quindi alla fine dell'investimento restituiscono il capitale con cui si è entrati nell'investimento. La quota di profitto è quindi rappresentativa dei soli interessi.

    Nei piani che non prevedono il ritorno del capitale come quelli di spazioibnew, il capitale non viene restituito alla fine dell'investimento ma durante la vita dell'investimento stesso, infatti il profitto giornaliero è costituito da una quota d'interesse e da una quota capitale.

    Per essere più chiari, facciamo un esempio pratico:

    consideriamo il piano senza restituzione del capitale di spazioibnew a 90 giorni con profitto giornaliero del 2,8%.
    Se si investe 100$, si riceverà ogni giorno 2,80$ che rappresentano la somma dell'interesse giornaliero ( 1,69$ ) più una parte del capitale ( 1,11$ ). Ho approssimato le cifre al centesimo.
    Quindi dopo 90 giorni tu avrai ricevuto 1,11$ per 90 = 100$ il tuo capitale iniziale e 1,69$ per 90 = 152$ gli interessi dell'investimento.
    Il vantaggio è che la quota capitale insieme agli interessi possono esser già reinvestiti dal primo giorno.

    Come si fa a capire se un piano d'investimento prevede il ritorno o meno del capitale?

    E' specificato nelle caratteristiche ("Principal back" o "Principal Return" per il ritorno del capitale, altrimenti " No Principal back" o "No Principal Return" ) ricordando per semplicità che qualunque piano preveda la possibilità di compound è per definizione stessa con ritorno del capitale.

    Ecco che ci siamo imbattuti in un'altra parola che può benissimo esserci sconosciuta, compound o compounding.

    Cosa vogliamo intendere con questo termine?

    A tal proposito cerchiamo di capire prima cosa sia l'interesse composto.

    Si definisce interesse il compenso che riceve chi ha dato in uso un capitale per un certo tempo.
    L‘interesse composto si ha quando maturano i cosidetti interessi degli interessi, cioè l’interesse che un capitale produce viene sommato al capitale che lo ha prodotto alla fine di ogni periodo.

    Formula dell'interesse composto: VI=CI(1+Y)^X

    VI è il valore dell'investimento dopo X volte, mentre CI è il capitale iniziale. Y è l'interesse ed è espresso in forma percentuale, cioè per esempio 0,0215 indica il 2,15%. Il simbolo ^ è il simbolo di elevamento a potenza.
    Il compound o il compounding, non è nientaltro che la capitalizzazione automatica dell'intero interesse o parte di esso, che entra quindi automaticamente nel capitale generando immediatamente altri interessi.
    Quindi il compounding è l’interesse che viene applicato all' interesse giornaliero dell’investimento iniziale più la capitalizzazione netta del giorno precedente.
    Per esempio se considero un investimento di 100.00$ all'1% giornaliero, il giorno successivo avrò ricevuto un interesse di 1.00$.
    Se avrò optato per il compounding al 100%, questa quantità si aggiunge all' investimento principale sommando quindi un totale di 101.00$.
    Il giorno succesivo gli interessi si calcoleranno sui 101.00$ invece che sui 100.00$. In questo modo il capitale genera una grande potenzialità.
    Potrai scegliere quale percentuale applicare al compounding, cioè quale percentuale dell'interesse ricevuto andrà automaticamente ad aumentare il capitale e quale andra nel balance pronto per un eventuale ritiro.
    Cioè se il piano lo permette, impostando il compound al 50%, vuol dire che l'interesse ricevuto al 50% andrà automaticamente ad aggiungersi al capitale iniziale, per dare ulteriori interessi, mentre il restante 50% andrà nel balance e potrà essere ritirato.

    Altra caratteristica importante da conoscere anche per poter confrontare i diversi piani è se, quando si parla d'interesse giornaliero, gli interessi vengano erogati tutti i i giorni della settimana, quindi anche il sabato e la domenica o solo nei giorni lavorativi quindi con esclusione del sabato, della domenica e delle giornate di festa infrasettimanali.

    Nel primo caso si parla di calendar day o giorni di calendario, nel secondo di business day o giorni lavorativi o commerciali.
    Per fare un esempio, 50 giorni commerciali corrispondono a 10 settimane cioè a 70 giorni di calendario, naturalmente se non vi sono, nel periodo considerato giorni festivi infrasettimanali che farebbero aumentare i giorni di calendario. Da considerare, naturalmente che le festività riconosciute sono quelle del paese del sito dell'hyip.

    Esaminiamo adesso degli ulteriori segnali che possono far nascere qualche fondato sospetto su una imminenete sparizione dell'hyip sotto la nostra osservazione.

    Partiamo dal concetto fondamentale che non è mai esistita, non esiste e soprattutto non esisterà un hyip di durata illimitata.

    Tutti gli hyip, prima o poi, in relazione alla bontà dei loro progetti, spariscono. Sperare che un hyip duri all'infinito è solo una pura illusione. E le illusioni sono la via più facile per perdere i nostri soldi.

    Sono da considerare con sospetto i cambiamenti delle caratteristiche dei vari piani proposti dall'hyip, come per esempio un cambiamento nelle percentuali di profitto, un loro innalzamento potrebbe aver l'unico scopo di voler attrarre nuovi capitali prima di sparire.
    Oppure l'introduzione di un nuovo piano speciale con un interesse più elevato, come insegna la lezione di opulentia, ultima hyip, ma non l'unica a sparire dopo l'introduzione di un piano ad interessi elevati per celebrare i sei mesi di vita.
    Un cambiamento dei termini di restituzione o withdrawal, cioè per esempio, passare da istantaneo a manuale e quindi venir processato più lentamente, o richieste di restituzione che vengono ignorate, sono altri segnali di sofferenza dell'hyip.
    E' importante sorvegliare tutti questi dettagli e tutti quei cambiamenti dall'ordinario che possono anticipare una sparizione dell'hyip.

    Continua...
    Ultima modifica di nadir; 17-03-2012 alle 09:41
    nongio and benedetto3 like this.
    Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.

    SolidTrustPay

    Rewarding Ways - Register For Free

  4. #4
    Super Moderator L'avatar di nadir
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    13,559
    vCash
    555
    Points
    561.00
    Banca
    638,389.19
    Total Points
    638,950.19
    Dona
    Riepiloghiamo adesso elaborando una serie di regole che conviene seguire con scrupolo per non vedere vanificati i nostri sforzi e soprattutto i nostri capitali investiti.

    E' fondamentale dedicare a questo tipo di investimento, solo quelle somme di denaro che possiamo permetterci di perdere senza che il nostro bilancio familiare ne venga intaccato.

    Ricordatevi sempre che in questo mercato sono più gli investitori che perdono rispetto a quelli che guadagnano.
    Non investite tutto il vostro capitale su un unico hyip, ma suddividete il rischio su più hyip ben selezionate.

    Non fatevi accecare dall'avidità e non date credito ad offerte strabilianti.
    Percentuali molto alte rappresentano soltanto un classico specchio per le allodole,
    bisogna sapersi accontentare anche se quest'ultima frase potrebbe far ridere.
    Accontentarsi dell'1% giornaliero, forse non conoscete i tassi offerti dai principali strumenti d'investimento, Sarebbe opportuno allora dare uno sguardo alle pagine dedicate su un qualunque quotidiano di finanza.

    Passate molto tempo alla ricerca di più informazioni possibili sia sui vari forum dedicati, sia sui vari monitor e non dimenticate che qualunque informazione va analizzata con spirito critico.


    Sono tantissimi i soggetti coinvolti in un programma che hanno tutto l'interesse a parlar bene di quel programma indipendentemente dalla sua reale bontà.
    Per abituarsi a prendere informazioni e soprattutto acuire il proprio spirito critico, io consiglio sempre, soprattutto a chi è agli inizi, di dare uno sguardo approfondito nei forum, alle varie pagine in cui vengono relegate tutte le discussioni inerenti gli hyip che ormai sono diventati insolventi o, come si dice nel gergo dell'investitore di hyip, scam. Vi stupirete di tutte le lodi sperticate che si sprecano, prendetene nota e diffidate quando vi verranno riproposte per pubblicizzare un neonato programma.

    Vanno seguite scrupolosamente tutte le regole di buon senso relative alla sicurezza informatica del vostro computer e dei vari account aperti nelle varie monete elettroniche e nei vari hyip di vostro interesse.

    Quindi se siete ancora Bill Gates dipendenti, cioè se avete pagato per avere come sistema operativo windows e derivati, munitevi di software antivirus, firewall ed antispyware.

    Non utilizzate un'unica password per tutti gli account.

    Gli amministratori degli hyip conoscono le vostre password e se queste sono identiche a quelle utilizzate per gli account delle monete elettroniche, avrete ben presto brutte sorprese.
    Ecco alcune idee che vi aiuteranno a creare una buona password e a tenerla sicura: includete segni di punteggiatura, come .,!@# ecc, usate un insieme di lettere maiuscole e minuscole, create una password di almeno 8 caratteri, più lunga è, più sicura sarà.

    Ma, soprattutto non rivelate a nessuno le vostre password e diffidate di qualunque mail in cui vi viene richiesto di inserire i propri dati.

    E' utile ricordare che l'account su AlertPay come quello su PayPal, viene definito da un indirizzo email, mentre quello su LibertyReserve come quello su PerfectMoney viene definito dalla lettera U maiuscola seguita da una serie di sette numeri.
    A tal proposito occorre porre la massima attenzione quando si digita l'id del proprio account su LibertyReserve, non sono ammessi errori. Infatti questa moneta elettronica non permette pratiche di rimborso di una transazione già avvenuta.

    Una volta che si è valutata la bontà di un programma e si è deciso di depositarvi il proprio denaro,
    cercate di rientrare al più presto di quanto speso,


    quindi utilizzate la funzione withdraw, cioè restituzione, ogni volta che potete, non scordandosi mai

    l'unica certezza esistente nel mondo degli hyip,
    che qualunque hyip,
    prima o poi, diventerà insolvente,
    cioè scam.



    Chi volesse esprimere la propria opinione riguardo a questa guida, può lasciarla insieme a pensieri, idee, riflessioni, pareri, critiche, giudizi, valutazioni, apprezzamenti etc, etc... nella seguente discussione:

    http://www.guadagna.net/showthread.p...8-opinioni-%29

    Grazie!

    nadir
    Ultima modifica di nadir; 16-03-2012 alle 16:49
    Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.

    SolidTrustPay

    Rewarding Ways - Register For Free

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •